In prima linea per la formazione dei giovani medici

Dal 16 al 18 ottobre, presso l’Istituto Zooprofilattico di Brescia, si è svolto un corso base di Microchirurgia dove il Dott. Ignazio Marcoccio, specialista in Chirurgia della Mano e Microchirurgia dei nervi, è stato inviato come relatore per aprire i lavori dal momento che, insieme al Dott. Pierluigi Tos, è il coordinatore del Corso Avanzato di Microchirurgia Italiano. Si è trattato di un'iniziativa formativa rivolta a medici in formazione e neospecialisti al fine di presentare, insegnare e affinare la tecnica di sutura vascolare e nervosa in ambito microchirurgico. “E’ stata una partecipazione molto positiva per offrire agli studenti le nozioni di base della microrchirurgia”. Un impegno che denota ancora una volta l’attenzione da parte del Dott. Marcoccio in materia di formazione rivolta ai giovani medici perché, come ha ricordato, “la microchirurgia non è una specialità, ma una tecnica che può essere applicata ed utilizzata da molte specialità diverse tra loro e per tale motivo se volessimo paragonare la microchirurgia ad un partito politico la definiremmo... trasversale”.